Netcomm e QBerg presentano la seconda edizione dell’Osservatorio Pharma nato per analizzare i macro-dati su assortimenti e prezzi dei principali siti di e-commerce del settore farmaceutico in Italia. Il primo periodo di osservazione confrontai dati del secondo semestre del 2021 con quelli del semestre precedente.

I parametri analizzati per l’Osservatorio sono: l’andamento della numerica a scaffale; numero marche; numero referenze; le variazioni di assortimento (referenze); l’incidenza dell’Out of Stock (OOS); Promo e strategie di Prezzo delle diverse categorie di prodotto analizzate.

L’assortimento ha avuto un andamento oscillante della numerica a scaffale con un incremento medio del 3,4% semestre su semestre, con alcune categorie in salita come i prodotti della Prima Infanzia e Salute femminile, e altre in discesa come per i prodotti specifici per il “Dolore e Infiammazione”, “Orecchie, Occhi, Naso, Gola”.

 

L’87.6% di tutte le referenze apparse sui siti analizzati sono in comune tra il primo e il secondo semestre 2021. Da qui emerge che le farmacie online stanno vivendo ancora una fase molto complessa di gestione dell’assortimento che è al momento sostanzialmente lo stesso; ci sarà bisogno di uno sforzo notevole di portfolio management per i periodi successivi.

Analizzando poi, l’incidenza dell’out of Stock, che indica un prodotto esposto su un sito, ma indicato come “Non disponibile”, o senza prezzo quindi non acquistabile, l’incidenza dell’Out of Stock cresce di 4,1 punti percentuali tra i due periodi considerati, con un’impennata della categoria “Trattamento corpo” e “Raffreddore, Tosse, Allergia”.

Analizzando l’incidenza degli sconti si nota una profondità media del taglio prezzo del 18.75%, in deciso aumento (9 categorie su 11). Il cut price medio dichiarato è del 23%, con tutte le categorie in aumento tranne “Salute femminile”. Facendo un confronto sulle stesse referenze presenti nel canale fisico e online, si evince che sul canale online l’utilizzo delle promozioni di prezzo è molto più diffuso.

SCARICA L’OSSERVATORIO COMPLETO