Image
ManoMano è lo specialista online di fai da te e giardinaggio che reinventa il modo di FARE, grazie al supporto di comunità attive e appassionate

ManoMano è lo specialista online di fai da te e giardinaggio che reinventa il modo di FARE, grazie al supporto di comunità attive e appassionate

www.manomano.it

ManoMano

ManoMano è lo specialista online di fai da te e giardinaggio che reinventa il modo di FARE, grazie al supporto di comunità attive e appassionate
Profilo

ManoMano nasce nel 2013, da un’intuizione di Christian Raisson e Philippe de Chanville. Colleghi della stessa società nel mondo della finanza, la passione per il bricolage é la comune valvola di sfogo. E’ durante le pause caffé settimanali che, discutendo dei vari progetti di fai da te realizzati nei weekend, entrambi si rendono conto che il mercato del DIY in Europa (di un valore B2C e B2B di 365 miliardi di euro, fonte EDRA) é ancora basato su di un modello old school e non ha ancora attuato quella transizione digitale che molti altri mercati hanno già completato.       
Dei punti vendita enormi, spesso situati fuori città e difficilmente raggiungibili, dove trovare il prodotto che si cerca é un’impresa. Ed un’esperienza d’acquisto quasi sempre molto deludente: prezzi poco vantaggiosi, rari o inesistenti i consigli tecnici. 
Perché non rendere tutto ciò comodo e online? Perché non mettere l’esperienza cliente al centro del modello di business ? Perché non poter ordinare tra migliaia di prodotti, facendosi consigliare da esperti online, da schede prodotto dettagliate e da centinaia di video tutorials ? Perché non poter ricevere tutto comodamente a casa ? E’ cosi che nasce ManoMano, il primo eCommerce europeo interamente dedicato al mondo del bricolage e del giardinaggio online, diventato leader di settore in appena 5 anni.

 
Rivoluzionare usi e abitudini del mercato del fai de te italiano ed europeo
Fin dalla sua fondazione, la mission di ManoMano è rivoluzionare e reinventare usi e abitudini degli appassionati, dei professionisti e dei sellers del mondo DIY, liberandoli dai vincoli e dai limiti di questo mercato, grazie a una piattaforma comunitaria e a una serie di servizi innovativi. 
Dietro alla nostra piattaforma online c'è una squadra di 370 persone (+75% nel solo ultimo anno) di cui 23 italiani, ci sono 13 nazionalità diverse e c’è un'età media di 29 anni: in un contesto di crescita esponenziale come quello che stiamo vivendo, restare agili ed efficaci e soprattutto il benessere dei nostri collaboratori restano le nostre priorità. Perché dietro ad una “business vision” così ambiziosa come la nostra c'è una “human vision” che ci guida quotidianamente e che resta la vera chiave del successo di ManoMano.  
Operiamo oggi su 6 mercati a livello europeo (Francia, Italia, Spagna, Germania, Regno Unito e Belgio) e contiamo più di 1800 sellers, 20 milioni di visite mensili e più di 2,5 milioni di clienti attivi. Nel 2018 abbiamo continuato il nostro percorso di crescita realizzando un aumento dei ricavi pari all’85%, per un fatturato globale di 424 milioni di euro. Nel marzo 2019 abbiamo completato il nostro secondo round di raccolta fondi, per un valore di 110 milioni di euro. Questi nuovi fondi vanno ad aggiungersi ai 76 milioni già precedentemente raccolti, per un totale di 186 milioni di euro in soli 5 anni. Degli investitori sedotti dalla nostra « visione 2020 » (un miliardo di euro di volume d’affari) e dalle potenzialità del nostro modello di business innovativo, oltre che dalla nostra impronta fortemente « umana » (grazie ai valori di “ingegnosità, audacia e gentilezza”)

Innovazione ed esperienza cliente al centro del nostro modello di business
La nostra piattaforma conta il più grande catalogo per fai da te e giardinaggio online. Oltre 3 milioni di prodotti che spaziano dall’elettricità all’idraulica, dalla ferramenta alle porte ed utensileria, dai mobili da interno ed esterno ad ogni arredo da giardino. 
Investiamo più dell’80% del nostro budget R&D nell’innovazione dei processi e nel trattamento dei dati, al fine di creare algoritmi ed ecosistemi che rendono l’esperienza d’acquisto virtuale fino a 10 volte migliore di quella in punto vendita. Per questo motivo abbiamo deciso di accelerare il processo di ricerca e reclutamento dei migliori talenti tech europei e nel 2019 un centinaio di nuovi sviluppatori, analisti e ingegneri web saranno assunti nelle nostre varie sedi europee. 
Se infatti l’acquisto online sta diventando una pratica sempre più diffusa in Italia (il 42% degli italiani dichiara di acquistare online una volta al mese, il 39% una volta a settimana secondo uno studio condotto da Nexive), secondo l’ultimo Total Retail di PWC il consumatore preferisce fare acquisti in negozio e il 73% degli italiani sostiene che sia fondamentale avere un contatto diretto con assistenti alla vendita.
E' per questo che su ManoMano tutto é studiato per consigliare al meglio il cliente: dalla fase di consiglio pre vendita (migliaia di schede prodotto complete e dettagliate ed un sistema di live chat con i nostri esperti Manodvisors, per orientare ed aiutare l’utente nel momento della scelta) al servizio clienti attivo dal lunedì al sabato, passando per la fase realizzativa (centinaia di videotutorials e idee creative sul nostro blog e sui nostri vari canali social). 
Il nostro servizio di consiglio prevendita Manodvisors conta oggi 100 esperti a livello europeo ed é presente in Italia dal 2018 (previsione a fine 2019 crescita del 100% di effettivi). Si basa su di un mix di intelligenza artificiale ed esperienza umana ed é strutturato in un sistema di live chat disponibile per i clienti tutti i giorni, 24 ore su 24. La presenza effettiva media, ad oggi, è dalle 8.00 alle 22.00 circa, con un obiettivo di ampliamento nel corso del 2019; le richieste fuori dalle fasce garantite vengono comunque coperte nel corso delle ore successive (entro 24 ore). I Manodvisor, dei veri e propri esperti di fai da te e giardinaggio, rispondono anche tramite telefonate dirette (oltre che in chat e via e-mail). Grazie a questo servizio, i clienti possono chiedere consigli e caratteristiche tecniche agli esperti del settore, che sono in grado di garantire all’utente un’esperienza d’acquisto personalizzata e un’assistenza a 360°. Dal 2018 ad oggi, i Manodvisors italiani hanno risposto a più di 12.000 chat ed hanno contribuito al business di ManoMano per una percentuale pari al 6,5% (su una media europea del 3,5%).
Blog ManoMano : https://blog.manomano.it/ 
YouTube ManoMano : https://www.youtube.com/channel/UCv21PK58Zz27gL90IGS-Sdg 
Facebook ManoMano : https://www.facebook.com/manomanoitalia/ 
Instagram ManoMano : https://www.instagram.com/manomano.it/ 
Twitter ManoMano : https://twitter.com/ManoMano_IT 

Crescere insieme ai nostri sellers 
Il DIY tricolore é un settore dalle enormi potenzialità ma estremamente frazionato. Se i grandi brand internazionali come Leroy Merlin e Obi la fanno ancora da padrone, il territorio é ancora fortemente caratterizzato dalla presenza di piccole-medie imprese che capillarmente e quotidianamente servono il cliente finale (più di 10.000 realtà contro le 4.000 spagnole e le quasi 300 francesi). Piccole-medie imprese che attraverso il nostro modello rientrano nella categoria dei business partners piuttosto che dei  competitors. Le marketplaces giocano un ruolo chiave per accompagnare i negozianti al dettaglio nella trasformazione e transizione digitale. E’ per questo che lavoriamo quotidianamente con i sellers per far crescere il loro business insieme al nostro, mettendo a loro disposizione non solo un bacino di clienti finali sempre più europeo, ma soprattutto la nostra esperienza tech and data.
L’80% del nostro catalogo prodotti su ManoMano proviene da 400 sellers italiani e ad oggi solo il 5% di questi ha sviluppato delle vendite negli altri 5 mercati in cui siamo presenti. Rispettando la nostra vocazione fortemente europea, prevediamo entro il 2020 di continuare ad accompagnare la crescita dei nostri sellers all’estero, permettendo di realizzare tra i 200 e i 300 milioni di volume d’affari globale oltre i confini del proprio mercato d’origine.  


Sfidare i giganti del settore grazie alla conquista dell’Europa
La strategia per il 2020 é di continuare la conquista del mercato europeo: Italia, Spagna, Belgio Germania e Regno Unito rappresentano ad oggi il 25% del fatturato globale ed hanno realizzato una crescita a tripla cifra nel 2018. Oggi confidiamo nel fatto che ognuna delle piattaforme nazionali possa seguire la traiettoria di quella francese, rinforzando l’acquisizione di clienti sui mercati internazionali per e continuando a sviluppare il catalogo e portfolio sellers nel Regno Unito e in Germania. 
Per i fondatori Philippe e Christian “Crescere e puntare ulteriormente al nostro sviluppo su scala europea è fondamentale per noi. Se vogliamo contrastare i giganti cinesi e americani dell’eCommerce, la sfida è a livello europeo e la nostra piattaforma tecnologica innovativa sarà la chiave per differenziarci”